Impugnazione del licenziamento. Decorrenza del termine di decadenza

La Cassazione, con sentenza 20068/2015, ha affermato che il termine di decadenza di cui al secondo comma dell’art. 6 l. 604/1966, come da ultimo modificato dall’art. 1, comma 38, l. 92/2012, decorre dalla trasmissione dell’atto scritto di impugnazione del licenziamento di cui al comma 1 e non dal perfezionamento dell’impugnazione stessa per effetto della sua ricezione da parte del datore di lavoro.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.