Autotrasporto. Nuove regole sul cronotachigrafo

Il 2 marzo 2016 è entrata in vigore la seconda parte delle innovazioni apportate dal Regolamento UE 165/2014 sulla responsabilità delle imprese di autotrasporto per la sicurezza sulle strade. La novità principale sul cronotachigrafo è la garanzia da parte dei responsabili delle aziende di autotrasporto che i loro autisti abbiano un'adeguata formazione e istruzioni sul buon funzionamento dei cronotachigrafi. Non basta però la formazione: le aziende devono anche svolgere controlli periodici sul corretto utilizzo delle attrezzature e non devono fornire alcun incentivo – diretto o indiretto – che ne incoraggi un uso improprio o irregolare.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.