Ammortizzatori sociali in deroga. Concessione da parte delle Regioni

L’Inps, con messaggio 54/2016, ha informato che, in data 24 dicembre 2015, il Ministero del Lavoro ha emanato il decreto interministeriale 40/0026591, secondo cui le Regioni e le Province autonome possono concedere i trattamenti di integrazione salariale e di mobilità nella misura del 5% delle risorse attribuite con il d.i. 90973/2015. Sulla base di quanto previsto dal Ministero del Lavoro, l’Inps è autorizzato a erogare i trattamenti solamente fino a concorrenza delle risorse finanziarie disponibili per ciascuna Regione e Provincia autonoma.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.