Prescrizione quinquennale dei crediti di lavoro

Il Tribunale di Milano, con sentenza del 16 dicembre 2015, ha affermato che, dopo le novità introdotte dalla l. 92/2012 ( e, a maggior ragione, per i nuovi assunti dal 7 marzo 2015 per effetto del d.lgs. 23/2015), essendo venuta meno, nella maggior parte dei casi, la tutela reale prevista dall’art. 18 l. 300/1970, la prescrizione quinquennale per i crediti di lavoro decorre, in ogni caso, dalla cessazione del rapporto di lavoro e non più, per le aziende dimensionate oltre le quindici unità, in costanza di rapporto.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.