Nuove modalità di comunicazione delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro

Il Ministro del Lavoro ha pubblicato, nella G.U. n. 7 dell’11 gennaio 2016, il decreto 15 dicembre 2015 con il quale definisce i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, la loro revoca, gli standard e le regole tecniche per la compilazione del modulo e per la sua trasmissione al datore di lavoro e alla DTL competente (in attuazione di quanto previsto dall’art. 26, comma 3, d.lgs. 151/2015). Restano fuori dal campo di applicazione della presente norma il lavoro domestico e le dimissioni/risoluzione consensuale disposta nelle sedi conciliative (art. 2113, comma 4, c.c., e Commissione di certificazione). La nuova procedura, per effetto dell’art. 26, comma 8, d.lgs. 151/2015, entrerà in vigore il 13 marzo 2016.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.