Premi di produttività ai lavoratori precari nella P.A.

La Cassazione, con sentenza 23487/2015, ha affermato che i lavoratori con contratto a termine non possono essere esclusi, salvo elementi specifici e concreti, dalla erogazione di premi di produttività nel settore pubblico, atteso che, a prestazioni analoghe, deve corrispondere un uguale trattamento economico, cosa che prescinde dall’inquadramento contrattuale.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.