Licenziamento adottato da impresa cessionaria per fatto accaduto presso l’impresa cedente

La Cassazione, con sentenza 20319/2015, riformando la decisione della Corte di Appello, ha affermato che l’impresa cessionaria, in caso di passaggio d’azienda, subentra in toto alla impresa cedente. Di conseguenza è legittimata a risolvere il rapporto di lavoro con un dipendente per il quale è arrivata la sentenza definitiva di condanna penale per un fatto accaduto mentre era alle dipendenze del precedente datore di lavoro.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.