Bancari: approvato accordo sul rinnovo del contratto

I bancari hanno approvato l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale, siglato lo scorso 31 marzo 2015, con il 96% di voti favorevoli. L’accordo è stato sottoscritto da ABI e DIRCREDITO-FD, FABI, FIBA-CISL, FISAC-CGIL, SINFUB, UGL CREDITO, UILCA, UNISIN, per i quadri direttivi e per il personale delle aree professionali dipendenti dalle imprese creditizie, finanziarie e strumentali. In particolare, è stato definito un significativo incremento del livello retributivo di inserimento professionale; sono state confermate le attuali modalità e misure di finanziamento del Fondo per l’occupazione con operatività prorogata a fine 2018. Si costituirà, infine, un’apposita “piattaforma” informatica per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nell’ambito del settore con specifica attenzione alla ricollocazione del personale.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.