Coadiuvanti familiari e indennità di maternità

Il Ministero del Lavoro, con interpello 10/2015, ha chiarito che il principio di automaticità delle prestazioni, con specifico riferimento all’erogazione dell’indennità di maternità, non può trovare applicazione nei confronti dei coadiuvanti familiari che partecipano in modo prevalente e continuativo all’attività di impresa e che non abbiamo instaurato con l’imprenditore un rapporto di lavoro subordinato.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.