Ingresso di cittadini extraUE per lavori altamente qualificati

Il Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero del Lavoro, ha emanato la circolare congiunta del 5 maggio 2015, con la quale fornisce le procedure operative relative alla stipula del Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Interno per l’ingresso di lavoratori altamente qualificati. Attraverso la stipula di questo protocollo, la richiesta del nulla osta può essere sostituita da una semplice comunicazione da parte del datore di lavoro il quale si impegna a garantire la sussistenza dei requisiti previsti dalla normativa.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.