Licenziamento per giusta causa e settore bancario

La Cassazione, con sentenza 25608/2014, ha affermato che non costituisce giusta causa o giustificato motivo di licenziamento una mera svista commessa dal lavoratore nell’espletamento delle proprie mansioni e priva di conseguenze dannose per il datore di lavoro e/o per terzi.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.