Somministrazione di lavoro e causali

La Corte d’Appello di Venezia, con sentenza del 13 agosto 2014, ha affermato che è sufficientemente precisa, quale causale di ricorso al lavoro somministrato enunciata nel contratto di somministrazione e nel collegato contratto di lavoro, la dicitura “necessità determinata da un incremento di produzione”.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.