C.c.n.l. dirigenti: firmato l’accordo per il rinnovo

In data 30 dicembre 2014 è stato sottoscritto, tra Confindustria e Federmanager, l’accordo per il rinnovo del c.c.n.l. dirigenti 25 novembre 2009, in scadenza il 31 dicembre 2014. Nel rinnovo contrattuale sono previsti importanti novità sia per quanto riguarda la disciplina del rapporto di lavoro e il trattamento economico, ma anche con riferimento al sistema di welfare contrattuale. In particolare, il nuovo contratto innova la disciplina economica in vigore, fissando un solo livello retributivo denominato TMCG (trattamento minimo complessivo di garanzia) e affidando, poi, al rapporto fra impresa e dirigente il compito di definire un sistema retributivo incentivante, collegato alle performance o agli obiettivi aziendali. Inoltre, le parti rafforzano il proprio sistema di welfare contrattuale in tema di previdenza, sanità e politiche attive, valorizzando l’autonomia gestionale per assicurare al dirigente un’adeguata copertura assicurativa non solamente durante la vita lavorativa. Il nuovo contratto collettivo scadrà il 31 dicembre 2018.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.