Approvata la legge sul nuovo processo civile

La Camera, in data 6 novembre 2014, ha approvato definitivamente il disegno di legge di conversione del d.l. 132/2014 diretto a migliorare l’efficienza complessiva del processo civile, dal titolo: “Conversione in legge, con modificazioni, del d.l. 12 settembre 2014, n. 132, recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile”. Per quanto riguarda la materia lavoro, il Parlamento ha cancellato l’art. 7 che prevedeva la conciliazione avente per oggetto diritti del prestatore di lavoro.

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Accedi per aggiungere un commento.